Autunno in Giappone

Tour fotografico di 12 giorni in Giappone in Autunno

Introduzione

Un viaggio fotografico per scoprire la magia dell’autunno in Giappone e il significato della parola Momijigari.

Formato da un arcipelago di oltre 8500 isole nell’Oceano Pacifico, la quasi totalità della superficie del Giappone è occupata dalle quattro isole principali di Honshu, Hokkaido, Kyushu e Shikoku.
Qui si concentra la Storia di una delle civiltà più antiche del Mondo, che ha fatto dell’isolamento un valore culturale che ha caratterizzato profondamente il Giappone moderno.

L’autunno, considerato spesso la stagione perfetta per viaggiare nel Paese, è la stagione del Momijigari, termine giapponese che significa “caccia alle foglie d’autunno”, in cui turisti e locali si riversano in ogni angolo del paese alla ricerca dei colori più accesi e spettacolari.

Noi non ci limiteremo solamente al Momijigari. Attraverso la fotografia ricercheremo l’essenza del Giappone nei suoi elementi più rappresentativi. Dagli skyline di Tokyo, alla foresta di bambù di Arashiyama, gli antichi templi di Kyoto, i giardini di Nara e tanto altro ancora.

Per gran parte del viaggio ci sposteremo utilizzando l’efficientissima rete di trasporti Giapponese, mentre disporremo di un’auto privata per spostarci liberamente nella zona attorno al Monte Fuji e raggiungere i migliori punti di osservazione all’interno di tutto il Fuji-Hakone-Izu National Park.

Highlights

  • Fuji-Hakone National Park

    Spettacolari viste sul monte Fuji incorniciato dagli aceri rossi

  • Kyoto e dintorni

    Tra vicoli senza tempo, templi evocativi e la foresta di Arashiyama

  • Tokyo districts

    Tra immensi grattacieli, ipnotici neon e templi antichi

  • Nara, Osaka e Koyasan

    Un salto nel tempo tra templi meaestosi e mistici monasteri

Attività

La Quota Comprende

Tutto quanto non indicato ne "La Quota Comprende" e nell'Itinerario di Viaggio è da considerarsi Non Compreso.

Prossime Partenze

PIANO VOLI CONSIGLIATO

I voli possono essere acquistati in autonomia o tramite il Tour Operator che organizza il viaggio.

11.11.2023
12 giorni
N/A
iscritti min: 4
iscritti max: 7
Livello min: Principiante

Michele Falzone

Michele Falzone è un fotografo professionista e pilota di droni certificato ENAC/EASA che ha visitato piu’ di 110 paesi nel Mondo in una lunga carriera iniziata nel 2004.
Realizza abitualmente servizi e clip video per clienti ed agenzie di comunicazione internazionali e vanta centinaia di copertine su riviste di settore in tutto il Mondo.

11.11.2023
12 giorni
N/A
iscritti min: 4
iscritti max: 7
Livello min: Principiante

Itinerario

Giorno 1 - ARRIVO

Arrivo all’aeroporto internazionale di Tokyo e trasferimento in hotel per rilassarci dopo il lungo volo e fare un briefing di inizio viaggio.

Cena presso uno dei quattro ristoranti dell’hotel e serata libera.

Giorno 2 - MOUNT FUJI

Dopo aver ritirato l’auto a noleggio iniziamo il trasferimento nella zona dei Cinque Laghi del Monte Fuji.

In una giornata limpida, la vista della montagna più iconica dell’estremo Oriente, nonchè vetta più alta del Paese, è di quelle che non si dimenticano facilmente.

La sua forma inconfondibile, la maestosa imponenza su tutto il territorio circostante, e la vetta coperta di neve saranno un’immagine costante dei giorni a venire.

Grazie all’auto privata a disposizione potremo muoverci liberamente in tutto il Parco Nazionale del Fuji-Hakone-Izu per fotografare la montagna dalle migliori angolazioni possibili, incorniciata dagli spettacolari colori accesi dell’autunno.

Pernotteremo nei pressi del lago Kawaguchi, una delle zone più iconografiche dell’intero Giappone. Qui, nei momenti di relax, potremo dedicarci al Momijigari comodamente camminando lungo la riva del lago o prendendo parte all’annuale festival delle foglie d’autunno.

Giorno 3-4 - MOUNT FUJI

Dall’alba al tramonto, sfruttando l’auto privata a disposizione, trascorreremo le giornate ad esplorare la regione dei Cinque Laghi e il Parco Nazionale del Fuji-Hakone-Izu avvolti dai colori autunnali, fotografando il Monte Fuji dai migliori punti di osservazione: dalla Chureito Pagoda, alle strade della tranquilla Fujiyoshida, fino alle sponde dei Cinque Laghi, alle cascate di Shiraito e il lago Ashi ad Hakone. 

Giorno 5 - TOKYO

Dopo l’ultima alba al cospetto del Monte Fuji torneremo verso Tokyo, dove lasceremo l’auto e ci sposteremo esclusivamente con gli efficientissimi mezzi pubblici giapponesi.

Composta da 23 quartieri-città centrali e altre città suburbane, spesso chiamata la più grande città sulla Terra, Tokyo è divertente, folle, eccitante e oltraggiosamente affascinante.

È un mix perfetto di tradizione e modernità, entrambe spinte all’estremo.

E per avere un assaggio di quanto possa essere pazza e luminosa una notte a Tokyo, passeremo la prima serata passeggiando per le strade di Shinjuku, uno dei quartieri migliori per vivere appieno il folle mix di luci al neon, grattacieli, cultura giapponese ed eccitante vita notturna.

Giorno 6-7 - TOKYO

Dalla vibrante Shinjuku alla tranquillità di Ueno, fino alla vivace Shibuya e al misticismo del tempio di Senso-Ji, vivremo giornate molto intense non solo fotograficamente, ma interamente immersi nel cuore della cultura moderna giapponese. 

E se le memory card non dovessero essere sufficienti, niente paura. Sarà l’occasione giusta per perderci nella travolgente “Electric Town” di Akihabara. 

Giorno 8 - KYOTO

Lasciamo la frenesia di Tokyo attivando il nostro Japan Rail Pass a bordo del treno veloce Shinkansen, che ci porterà fino alla vecchia capitale Kyoto, la “città dei mille templi”, capitale culturale e maggiore reliquiario della cultura giapponese, patrimonio dell’Umanità.

Kyoto e i suoi dintorni saranno il capitolo principale del viaggio, dal momento che qui l’autunno dovrebbe essere al picco dei colori autunnali (*).

Giorno 9-11 - KYOTO

Data l’abbondanza di location fotografiche nella zona, pernotteremo in zona strategica per garantirci di vivere al massimo l’atmosfera senza tempo di Kyoto nelle ore migliori per la fotografia, ottimizzando al tempo stesso gli spostamenti.

Dai quartieri storici di Higashiyama e Gion, tra i templi di Kiyomizu-dera e Hokan-ji, con un dedalo di viali e case tradizionali in cui il tempo sembra essersi fermato, ci sposteremo fuori dalla città per esplorare il villaggio tradizionale di Arashiyama e la sua famosa foresta di bamboo, i migliaia di torii rossi del santuario di Fushimi Inari-Taisha, fino alla eclettiva e vivace Osaka e il tranquillo Parco di Nara.

L’elevata esperienza del fotografo accompagnatore consentirà di gestire l’ordine degli spostamenti in base alle condizioni meteo, sempre al fine di garantire la migliore esperienza fotografica possibile nelle differenti location.

Giorno 13

L’ultima tappa del nostro viaggio rappresenterà anche il culmine della nostra esperienza culturale giapponese. Tramite una coincidenza di treni e funicolari (2h circa) raggiungeremo il complesso monastico del Koyasan (Monte Koya),  uno dei luoghi più sacri del Giappone.  

Pernotteremo per una notte in uno Shukubo tradizionale (alloggio monastico) vivendo a stretto contatto con i monaci buddisti che qui da 12 secoli praticano il Buddismo Shingon, o Buddismo esoterico.

L’esperienza non si limiterà semplicemente all’alloggio monastico, ma sarà arricchita da attività come la partecipazione alla preghiera del mattino e la condivisione della cena e colazione (vegana) assieme ai monaci.

Al crepuscolo inoltre visiteremo  il cimitero di Okunoin, forse il luogo più mistico e sacro di tutto il Giappone, un posto indimenticabile che evoca appieno la spiritualità del Buddhismo e porta alla luce leggende e miti giapponesi. 

Giorno 12

Dopo l’ultima alba nel centro storico di Kyoto saliremo nuovamente sullo Shinkansen (bullet train) in direzione di Tokyo, fino a raggiungere l’aeroporto e prendere i nostri voli di rientro per l’Italia.

Al fine di garantirci sufficiente tempo per il rientro a Tokyo consigliamo di prenotare voli in partenza non prima delle ore 19. 

 

(*) Poichè il momento di picco dei colori autunnali varia da regione a regione e dipende strettamente dalle condizioni metereologiche dei mesi precedenti, il viaggio è stato studiato basando le scelte sulla media delle date degli ultimi 5 anni. L’itinerario è comunque studiato per garantire il massimo delle probabilità di avere una condizione ottimale in almeno una delle macro-aree principali (Kyoto o Fuji).

Impegno Fisico
3/5
Ti Interessa? Scrivici!

    Termini e Condizioni (richiesto)
    Accetto l'Informativa Privacy

    Newsletter (facoltativo)

    incluso

    Partner tecnico di viaggio 

    Iscriviti alla Wishlist Giappone

    Iscriviti per ricevere aggiornamenti sulle future partenze per questa destinazione.

    Segui il nostro canale e scopri di più sui nostri Viaggi Fotografici in Giappone

    Altri viaggi che potrebbero interessarti

    Gli utenti interessati a questa destinazione apprezzano anche questi viaggi fotografici

    TravellingtheWorld9
    Milford Sound, New Zealand
    20190709_2158__BOT1838-HDR-Modifica-Modifica
    Fiordi Norvegesi
    Da Trondheim a Bergen

    Vuoi essere aggiornato su questa destinazione?

    Iscriviti alla Wishlist Giappone, e riceverai aggiornamenti specifici sulle prossime partenze.